Blog Details

Giovani: IV edizione 'Youth in Action for SDGs', aperta la call for ideas

Aperte le candidature per il concorso Youth in Action for Sustainable Development Goals (SDGs), quarta edizione della call for ideas lanciata da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Eni Enrico Mattei e Fondazione Allianz Umanamente. Il concorso, rivolto a giovani under 30, mira a selezionare soluzioni innovative ad alto impatto che contribuiscano al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile contenuti nell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Due le categorie in concorso:

1. Youth in Action for SDGs Stage (YIA Stage)

Dedicata a giovani che aspirano a entrare nel mondo del lavoro, sensibili alle tematiche di sostenibilità. In palio stage retribuiti presso i Promotori e Partner del concorso della durata da 3 a 6 mesi, un viaggio a New York per presentare il progetto vincitore alla International Conference on Sustainable Developement nel settembre 2020 ed accesso preferenziale a una piattaforma internazionale di giovani innovatori. Possono partecipare giovani under 30 iscritti ad un corso universitario/post-universitario o già in possesso di un titolo di laurea/post-laurea.

2. Youth in Action for SDGs Team (YIA Team)

Rivolto a team di massimo tre giovani under 30, universitari o neolaureati, interessati a sviluppare progetti di sostenibilità legati al raggiungimento degli SDGs. Il miglior team sarà premiato con 5.000 euro da utilizzare per percorsi di formazione, messi in palio da Fondazione Accenture. È possibile concorrere anche per un’esperienza in un paese produttore di caffè dove Lavazza, partner del concorso, è attiva con progetti di sostenibilità: i team interessati dovranno presentare un progetto rivolto al miglioramento della filiera produttiva e delle condizioni socio economiche delle comunità locali produttrici di caffè. 

Formazione

Tutti i partecipanti al concorso avranno l’opportunità di acquisire nuove competenze nell’ambito dello sviluppo sostenibile, ottendendo l'accesso esclusivo ad un corso e-learning, articolato in 8 moduli, dai seguenti titoli:

  • Getting to Know the Sustainable Development Goals
  • Business & the SDGs;
  • Agenda 2030: la nuova frontiera per lo sviluppo sostenibile;
  • Come raggiungere gli obiettivi 2030;
  • Tracciamento e misurazione degli obiettivi;
  • Come costruire un Elevator Pitch efficace;
  • Come costruire un Business Plan efficace;
  • Come realizzare un curriculum efficace.

Saranno disponibili anche altri 17 moduli, non obbligatori, dedicati all'approfondimento di ognuno dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Ai finalisti, inoltre, è garantita la partecipazione a cinque giornate di workshop digitale, con sessioni formative dedicate alla finalizzazione delle idee progettuali. I temi trattati spazieranno da un'analisi e miglioramento dell'idea presentata a un focus sulle modalità di presentazione della propria idea in fase di pitch, fino al perfezionamento del proprio curriculum.

Come partecipare

Per presentare la candidatura, una volta letto il regolamento del concorso, bisognerà registrarsi sul sito ufficiale e compilare l'apposito form, disponibile cliccando su Partecipa al concorso, entro le ore 12.00 del 28 aprile 2020.

Articoli correlati

Image
Icons

Campania: contributi fino a 300mila euro per creare e consolidare startup innovative

La Regione Campania ha lanciato la seconda edizione dell’avviso Campania StartUp per la creazione e il consolidamento di startup innovative ...

Leggi tutto
Image
Icons

Confagricoltura: sostegno a progetti di agricoltura sociale innovativi e sostenibili

Confagricoltura, in collaborazione con JTI Italia, ha lanciato la prima edizione del bando "Agro-Social: seminiamo valore", finalizzato ad incentivare lo s ...

Leggi tutto
Image
Icons

Innovazione: Good Food Makers, programma di accelerazione per startup Agri-Food Tech

BLU1877, la società di venture capital di Barilla, ha lanciato una call per startup dei settori agtech ed alimentare per la partecipazione al programma d ...

Leggi tutto