Blog Details

Cooperazione: invito a presentare proposte per supportare i giovani del Mediterraneo occidentale

La Direzione per la Cooperazione Internazionale del Principato di Monaco, insieme al Ministero francese per l'Europa e gli Affari esteri, hanno promosso il bando "Supporting Youth in the Western Mediterranean", per invitare organizzazioni della società civile a presentare proposte in favore dei giovani mediterranei. Cinque le aree di interesse

  • istruzione,
  • formazione professionale,
  • integrazione socio-economica,
  • mobilità,
  • economia sociale e solidale.

Il bando, gestito dall'Istituto Europeo per la Cooperazione e lo Sviluppo (IECD), mira a favorire il partenariato tra Organizzazioni della Società Civile (CSO) nel Mediterraneo occidentale per individuare e sviluppare approcci innovativi per supportare i giovani. Nel contesto della pandemia di Covid19, il bando sosterrà iniziative ascrivibili ad una strategia di accompagnamento crisi/post-crisi, come, ad esempio, azioni volte ad aiutare soggetti in situazioni di precarietà dovute alla pandemia, in termini economici, sociali o sanitari (aiuti a popolazioni isolate, giovani descolarizzati, vittime di violenza, migranti, ecc.). La durata consigliata per la realizzazione dei progetti è di 12 mesi: il lancio è previsto tra settembre e ottobre 2020, mentre la chiusura nell'ultimo trimestre 2021.

Chi può partecipare

Possono partecipare Organizzazioni della Società Civile, nonché enti pubblici o privati (incluse imprese sociali e solidali) che realizzano progetti a impatto sociale, riunite in un consorzio composto da un ente capofila della sponda Sud (Algeria, Libia, Marocco, Mauritania, Tunisia) ed almeno un partner della sponda Nord (Spagna, Francia, Italia, Malta, Monaco e Portogallo). La stessa CSO può presentare massimo due progetti, purché il consorzio e i progetti siano diversi.

Criteri di selezione

Le proposte progettuali devono:

  • rientrare in una delle cinque aree di interesse (istruzione, formazione professionale, integrazione socio-economica, mobilità ed economia sociale e solidale);
  • contribuire al raggiungimento di almeno uno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG). Sono fortementi incoraggiati i progetti che rispondono agli obiettivi "Sconfiggere la povertà","Istruzione di qualità", "Parità di genere", "Lavoro dignitoso e crescita economica", "Ridurre le disuguaglianze", "La vita sulla Terra";
  • tenere conto del contesto di crisi COVID19 e fornire soluzioni innovative alle conseguenze della crisi nelle cinque aree di interesse.

Tra i criteri di valutazione che saranno adottati:

  • target groups: il progetto deve tenere conto dei gruppi più vulnerabili, in particolare per povertà, abbandono scolastico, disoccupazione, disabilità, situazioni di conflitto, violenza, ecc.);
  • rilevanza: le attività e i partenariati presentati devono essere coerenti con gli obiettivi del progetto nel contesto dell'attuazione;
  • chiarezza e precisione nella descrizione del progetto, dei suoi obiettivi, delle sue attività e del suo budget;
  • parità di genere e dimensione ambientale;
  • coinvolgimento degli attori locali nella realizzazione delle attività.

Finanziamento

Il bando ha una dotazione finanziaria complessiva di 240mila euro. Le iniziative selezionate riceveranno sovvenzioni tra 10.000 e 15.000 euro, in co-finanziamento all'80%: il consorzio dovrà cofinanziare il 20% dell'importo totale del progetto.

Come partecipare

Le proposte progetualli potranno essere inviate entro la mezzanotte di domenica 31 maggio 2020, via e-mail all'indirizzo aap@iecd.org. La documentazione potrà essere redatta in inglese, ma il bando specifica la preferenza del francese. 

Documenti da inviare: 

  • per ogni CSO: statuto, registrazione dello statuto presso le autorità competenti, elenco dei membri, verbale dell'ultima assemblea generale o ultimo rapporto morale e finanziario;
  • per altre organizzazioni (enti pubblici o privati): statuto, iscrizioni negli appositi registri per i soggetti del settore privato;
  • domanda di finanziamento, redatta secondo l'allegato 1 al bando;
  • descrizione del progetto, secondo l'allegato 2 al bando; 
  • calendario provvisorio delle attività proposte dal progetto;
  • budget del progetto, redatto secondo l'allegato 3 al bando.

 

Articoli correlati

Image
Icons

Manifatturiero: bando Market 4.0 per produttori di attrezzature e fornitori di servizi

Titolo MARKET4.0 – Open Call #2 Promotore MARKET4.0 (Multi-Sided Business Platform for Plug and Produce Industrial Product Service Systems) ...

Leggi tutto
Image
Icons

Green Economy: al via la call for papers di Sinergie per modelli di business innovativi

Titolo Call for papers - Collection of best practices on startups and sustainable business models Promotore Sinergie Società Consortile a. ...

Leggi tutto
Image
Icons

Innovazione: bando per la selezione di progetti in tema tecnologie abilitanti 4.0

Bando Bando per la selezione di progetti di innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale in tema di tecnologie abilitanti 4.0 Promotor ...

Leggi tutto