Blog Details

Pmi: Intesa Sanpaolo, aperte le candidature per la II edizione del programma 'Imprese Vincenti'

Sono aperte le candidature per "Imprese Vincenti 2020", seconda edizione del programma di Intesa Sanpaolo per valorizzare e supportare le piccole e medie imprese italiane, in partnership con Bain&Company, ELITE, Gambero Rosso, Cerved, Microsoft Italia e Tiresia. Avviato nel 2019, il programma ha già accompagnato 120 aziende "vincenti", tra le circa 2000 autocandidate alla scorsa edizione, in percorsi di crescita e innovazione. L'obiettivo dell'iniziativa è dare visibilità e a rafforzare i fattori alla base del successo delle PMI che rappresentano un esempio di eccellenza del made in Italy, con investimenti materiali e immateriali, creazione di start-up, formazione e valorizzazione dei talenti. 

Cosa offre il programma

I partecipanti potranno usufruire di:

  • Valorizzazione dei requisiti di eccellenza come impresa vincente
  • Accompagnamento alla crescita e supporto allo sviluppo
  • Ampia visibilità grazie alla partecipazione alle iniziative di comunicazione del programma

Intesa Sanpaolo, attraverso la professionalità del Gruppo e dei partner, metterà a disposizione delle imprese selezionate servizi di consulenza volti alla comprensione del posizionamento strategico dell’azienda sul proprio mercato di riferimento, all’identificazione di possibili linee guida a sostegno della crescita e la possibilità di partecipare a corsi di formazione, workshop o sessioni dedicate su tematiche di carattere strategico (ad es. digitalizzazione, internazionalizzazione, circular economy,…). 

Le PMI selezionate parteciperanno ad una delle tappe di presentazione che avranno luogo tra aprile e luglio in tutta Italia, fino alla giornata conclusiva a ottobre con il “Forum Imprese Vincenti”: un’occasione di confronto a più voci sulle tematiche chiave dell’imprenditoria italiana. Dagli eventi territoriali fino all’evento finale, le imprese saranno accompagnate da un programma di comunicazione dedicato, realizzato tramite i canali di Intesa Sanpaolo e dei partner, volto a dare visibilità alle aziende coinvolte a livello territoriale e nazionale.

 

Chi può partecipare

Le imprese si distinguono, quest'anno, in due categorie:

  1. Imprese Vincenti - In un contesto competitivo sempre più sfidante e aperto all’ingresso di player internazionali, sarà valorizzata la costanza, qualità e dedizione degli imprenditori italiani che ha permesso alle imprese del territorio nazionale di mantenere i connotati di eccellenza riconosciuti anche all’estero e ancora oggi fattore chiave di successo sul mercato.
  2. Impact - Saranno individuate e valorizzate sul territorio le realtà che realizzano attività di interesse generale e che si sono maggiormente distinte nell’ambito sociale/no profit.

Possono partecipare tutte le PMI italiane rappresentative dell’eccellenza italiana, pubbliche e private, a prevalente capitale italiano e non appartenenti a gruppi multinazionali. Per la sola categoria Imprese Vincenti sono richiesti i seguenti requisiti:

  • Fatturato 2018 compreso fra 2 e 130 milioni di euro
  • Almeno 10 dipendenti
  • Sede legale in Italia

Come partecipare

Le imprese che ritengono di possedere i requisiti richiesti possono inviare la propria candidatura entro il 28 febbraio 2020, compilando l’apposito questionario sul sito di Intesa Sanpaolo. 

Articoli correlati

Image
Icons

Incentivi: Smart Money, cos'è e cosa offre la nuova misura del MiSE per le startup

Misura Smart Money Promotore Ministero dello Sviluppo Economico Scadenza Misura a sportello Dotazione finanziaria 9,5 milioni di eu ...

Leggi tutto
Image
Icons

Resto al Sud: esteso l'incentivo agli under 56, come richiederlo

Resto al Sud amplia la platea dei beneficiari: la Legge di Bilancio 2021 ha innalzato da 45 a 55 anni il limite di età per l'accesso allo strumento agevo ...

Leggi tutto
Image
Icons

Città circolari: DigiCirc, open call per soluzioni innovative di PMI e startup

Bando DigiCirc - Circular Cities Open Call Promotore Consorzio Progetto DigiCirc Coordinatore: CAP Digital (FR). Partners: Kemin Digipolis ...

Leggi tutto