Blog Details

Open data: aperte le candidature per la 4a edizione dell'EU Datathon

Saranno aperte fino al 3 maggio 2020 le candidature per la quarta edizione del concorso "EU Datathon", lanciato dall’Ufficio delle pubblicazioni dell'Unione europea in collaborazione con la Direzione generale per la Politica regionale e urbana della Commissione Europea, per invitare gli appassionati di dati a sviluppare nuove app innovative che facciano buon uso dei numerosi set di open data dell’UE. 

L’edizione di quest’anno prende ispirazione da quattro priorità politiche della Commissione von der Leyen:

  • un Green Deal europeo
  • un'economia che lavora per le persone
  • un nuovo slancio per la democrazia europea
  • un'Europa pronta per l'era digitale

Saranno selezionati tre finalisti per ognuna delle quattro sfide, per un totale di 12 partecipanti, che saranno invitati a sviluppare le proprie applicazioni e a presentarle durante la 18esima edizione della Settimana europea delle regioni e delle città, che si terrà a Bruxelles dal 13 al 15 ottobre 2020, un evento che attrae oltre 9mila partecipanti da tutto il mondo. 

Per ogni categoria verranno assegnati:

  • primo premio, da 12.000 euro;
  • secondo premio, da 8.000 euro;
  • terzio premio, da 5.000 euro.

Chi può partecipare

EU Datathon 2020 a chiunque sia interessato a creare un modello di business, for profit o non profit, attraverso l'esplorazione dei dati e/o la creazione di prototipi di prodotti open data, collegando almeno due dataset aperti tra quelli messi a disposizione dalle istituzioni e dalle agenzie europee, indicati, per ognuna delle challenge all'interno del Regolamento ufficiale. Un team può essere composto da una o più persone (fino a 4), una o più società o una o più altre persone giuridiche. Possono partecipare anche i finalisti delle precedenti edizioni, ma con un unico nuovo progetto. Non può partecipare il personale di istituzioni, agenzie, organismi e organizzazioni partner dell'UE. 

Come partecipare

Per candidarsi, occorre compilare ed inviare un apposito form online, entro il 3 maggio 2020. Il form richiede l'inserimento delle informazioni sul nome e la composizione del team ed una breve presentazione dell'idea innovativa: grado di maturità della app, mockups, target audience, tagline, descrizione della app e dataset europei utilizzati. 

Articoli correlati

Image
Icons

Incentivi: Smart Money, cos'è e cosa offre la nuova misura del MiSE per le startup

Misura Smart Money Promotore Ministero dello Sviluppo Economico Scadenza Misura a sportello Dotazione finanziaria 9,5 milioni di eu ...

Leggi tutto
Image
Icons

Resto al Sud: esteso l'incentivo agli under 56, come richiederlo

Resto al Sud amplia la platea dei beneficiari: la Legge di Bilancio 2021 ha innalzato da 45 a 55 anni il limite di età per l'accesso allo strumento agevo ...

Leggi tutto
Image
Icons

Città circolari: DigiCirc, open call per soluzioni innovative di PMI e startup

Bando DigiCirc - Circular Cities Open Call Promotore Consorzio Progetto DigiCirc Coordinatore: CAP Digital (FR). Partners: Kemin Digipolis ...

Leggi tutto