Blog Details

Agrifood: aperte le candidature per il programma EIT di accelerazione per startup

Il Food Accelerator Network dell'Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT) seleziona startup con un alto potenziale di innovazione del settore agrifood da inserire nel suo programma di sviluppo e accelerazione. Il programma, della durata di quattro mesi, sarà avviato a luglio 2020 ed offrirà a 60 startup la possibilità di confrontarsi con coach ed esperti del settore, entrare in contatto con investitori e media, testare le proprie idee di business ed usufruire di spazi di co-working. L'iniziativa è stata progettata come multi-location: i partecipanti saranno accolti in sei città della rete EIT FAN, quali Monaco di Baviera (Germania), Haifa (Israele), Losanna (Svizzera), Bilbao (Spagna), Cambridge (Regno Unito) e, per la prima volta, Helsinki (Findalndia). 

Le tre migliori startup, inoltre, riceveranno un sostegno finanziario diretto fino ad un massimo di 100mila euro ciascuna, di cui 20mila in equity-free cash, 20mila euro in servizi e/o 60mila in SAFE (Simple Agreement for Future Equity). 

 

Requisiti

Possono partecipare startup operanti nell'ambito della food value chain che stanno provando ad apportare un cambiamento nel sistema agroalimentare: dallo smart farming a consumo e salute, dalle soluzioni di imballaggio sostenibile alle innovazioni che affrontano lo spreco alimentare, aumentano la sicurezza alimentare o contribuiscono a creare un sistema di distribuzione più efficiente per l'industria alimentare.

Saranno ritenute ammissibili al programma le startup attive nel settore agrifood che: 

  • operano al fine di generare un grande impatto sulla filiera agroalimentare, impegnandosi nella costruzione di un sistema alimentare più sano, sicuro e sostenibile; 
  • sono in fase pre-seed con alcuni indicatori di traction (ad es. vendite, lettere di supporto, LoI);
  • sono formalmente registrate o accettano di registrarsi nel corso del programma; 
  • hanno sede in uno degli Stati membri dell'UE o in uno dei paesi associati;
  • sono disponibili ad impegnarsi per tutta la durata del programma (EIT FAN richiede un coinvolgimento attivo, una presenza fisica regolare, durante i quattro mesi, di almeno un membro del team in uno dei suoi hub) 

 

 

Come partecipare

 

Le candidature dovranno essere inviate entro il 10 marzo in via telematica attraverso MassChallenge. Per generare l'application occorrerà registrarsi sulla piattaforma, selezionando 'EIT Food Accelerator Network' al momento della registrazione, creare il profilo della startup e selezionare la location EIT FAN desiderata. 

Articoli correlati

Image
Icons

MISE: credito d'imposta su attività di ricerca, sviluppo, innovazione e design

Il Ministero dello Sviluppo Economico, nell'ambito delle nuove linee di intervento del Piano Transizione 4.0, ha lanciato una nuova misura volta a sti ...

Leggi tutto
Image
Icons

Startup: al via la call di LUISS EnLabs, 5 mesi di accelerazione e premi fino a 160mila euro

LUISS EnLabs, l'acceleratore d'impresa di LVenture Group, nato nel 2013 da una joint venture con l’Università LUISS e supportato dai part ...

Leggi tutto
Image
Icons

Elettronica: online i bandi ECSEL 2020 per progetti di ricerca e innovazione

Sono online i primi bandi 2020 dell'Iniziativa Tecnologica Congiunta ECSEL (Electronics Components and Systems for European Leadership) per il finanzi ...

Leggi tutto