Blog Details

Youth work: in Spagna un corso internazionale sullo sport per l'educazione e l'inclusione

L'Agenzia Nazionale spagnola, responsabile dell'attuazione e promozione del Programma Erasmus+ in Spagna, terrà ad Alsasua, dall'11 al 16 maggio 2020, il corso di formazione "Sports as a tool for education and fighting discrimination". Il corso, rivolto a formatori, youth worker e mentor, esplorerà le diverse possibilità di utilizzo dello sport come strumento per l'educazione e l'inclusione. 

"Le diverse pratiche educative dello sport possono essere molto efficienti per trasmettere valori di solidarietà, diversità, inclusione e consapevolezza culturale", hanno scritto gli organizzatori nel presentare l'iniziativa. "Lo sport - hanno aggiunto - svolge un ruolo molto importante nelle nostre società, combinando la sana attività fisica con il patrimonio e la diversità sociale e culturale. Può essere uno strumento molto potente per l'educazione e l'inclusione quando utilizzato nel lavoro con i giovani, in quanto potenzialmente motivante ed interessante. Può creare un ponte tra i diversi gruppi sociali, migliorare la comprensione reciproca ed il dialogo".

Gli obiettivi del corso

  • Scoprire, testare e sviluppare tool per l'utilizzo dello sport come strumento educativo per l'inclusione;
  • analizzare la trasferibilità dei diversi strumenti educativi; 
  • fornire informazioni ed elaborare idee progettuali nell'ambito del programma Erasmus+;
  • sviluppare una comprensione più ampia del significato di "inclusione".
     

Costi

L’Agenzia Nazionale spagnola organizzerà l’alloggio per i partecipanti e coprirà i costi sia per la sistemazione che per il vitto. Per i costi di viaggio e la quota di particpazione gli organizzatori rinviano alle Agenzie nazionali referenti per E+: Youth In Action: per l’Italia occorre contattare l’Agenzia Nazionale per i Giovani per verificare se questa potrà coprire i costi di viaggio e qual è la quota di partecipazione prevista per i partecipanti italiani.

Come partecipare

Saranno selezionati venti partecipanti in tutta Europa. Per candidarsi occorre compilare un apposito form sulla piattaforma Salto-Youth entro e non oltre il 14 marzo 2020. I partecipanti selezionati ne riceveranno comunicazione entro il 1 aprile 2020.

Articoli correlati

Image
Icons

Premi: aperte le candidature per il James Dyson Award 2021

Bando James Dyson Award 2021 Promotore James Dyson Foundation Scadenza 30 giugno 2021 Descrizione Il James Dyson Award, giunto ...

Leggi tutto
Image
Icons

Startup Grind CE: domani la fireside chat con Michele Bosco, autore di 'Sarrismo' e 'Media House'

Dal fenomeno Maurizio Sarri e del Sarrismo alla nuova concezione di "Media House", la costruzione del Brand tra fede e disintermediazione. Quali sono le caratt ...

Leggi tutto
Image
Icons

Giochi: al via il nuovo bando laFeltrinelli per il cofinanziamento di giochi in scatola

Bando Crowdfunding gioco in scatola Librerie laFeltrinelli Promotore Librerie laFeltrinelli Scadenza 30 Aprile 2021 Descrizione L ...

Leggi tutto