Blog Details

Youth work: in Slovenia l'InnoCamp per l'innovazione e le competenze digitali, aperte le candidature

Dall'11 al 15 maggio 2020, a Lubiana (Slovenia), si terrà il corso di formazione "InnoCamp - Develop your digital youth work services", organizzato da Movit, l'Agenzia nazionale slovena, in collaborazione con le Agenzie nazionali di Austria, Cipro, Finlandia e Islanda. Il corso mira a contribuire allo sviluppo dello 'youth work digitale' in Europa, incoraggiando e aiutando le organizzazioni giovanili ad innovare i loro servizi per i giovani e ad aggiungere a questi una dimensione digitale. InnoCamp si basa sul toolkit Innobox sviluppato da Verke, il National Centre of Expertise for Digital Youth Work della Findanzia, e fornisce un approccio strutturato a supporto dello sviluppo di azioni innovative nell'ambito dell'animazione socio-educativa. Il processo consentirà ai partecipanti di sviluppare nuovi approcci, servizi o pratiche da adottare nel loro lavoro con i giovani, esplorandone la dimensione digitale. 

Durante il corso i partecipanti potranno: 

  • sperimentare gli strumenti e il processo di innovazione nel framework Innobox;
  • apprendere come identificare ed analizzare le sfide da affrontare e come collegarle a cambiamenti e sviluppo sociali più ampi;
  • imparare a sviluppare nuovi metodi, approcci o servizi digitali per affrontare tali sfide;
  • avviare processi di innovazione all'interno dei contesti locali; 
  • condividere e discutere le pratiche esistenzi e le tendenze nell'ambito del digital youth work.

Call for participants

Saranno selezionati 43 partecipanti provenienti dai Paesi aderenti al Programma Erasmus+ Youth in Action, in possesso dei seguenti requisiti: 

  • almeno 18 anni di età;
  • esperti nel campo dell'animazione socio-educativa (youth workers, youth leaders e youth project managers) o in possesso di adeguate conoscenze sullo youth work;
  • interessati a sviluppare nuove pratiche di digital youth work;
  • motivati e capaci di riproporre i processi dell'Innobox all'interno delle loro organizzazioni al termine del corso.

Per candidarsi occorre registrarsi e compilare un apposito form sulla piattaforma Salto-Youth, entro il 4 marzo 2020. 

Costi

Il corso è finanziato dalle Agenzie Nazionali partecipanti al programma Erasmus + Youth in Action. L'AN ospitante organizzerà e coprirà i costi di vitto e alloggio. Per i costi di viaggio e la quota di particpazione, che varia da paese a paesi, gli organizzatori rinviano alle Agenzie nazionali referenti per E+: Youth In Action: per l'Italia i candidati  interessati potranno contattare l’Agenzia Nazionale per i Giovani per verificare se potrà coprire i costi di viaggio e qual è la quota di partecipazione prevista per i partecipanti italiani.

Articoli correlati

Image
Icons

Bandi UE: call per progetti di capacity building nel campo dei diritti dei minori

Sostenere progetti nazionali o transnazionali che mirano a promuovere lo sviluppo delle capacità, lo scambio di buone pratiche e la formazione nel campo ...

Leggi tutto
Image
Icons

Mipaaf: bandi per il finanziamento dei Distretti del cibo, come accedere alle agevolazioni

Sono state prorogate al 18 maggio 2020 le scadenze dei bandi nazionali per il finanziamento dei Distretti del cibo, lanciati lo scorso 17 febbraio dal Ministero ...

Leggi tutto
Image
Icons

Innovazione: al via la X edizione del Premio Marzotto, in palio oltre due milioni di euro

Sono aperte le candidature per la decima edizione del Premio Gaetano Marzotto, promosso dall'Associazione Progetto Marzotto ed ispirato alla figura di ...

Leggi tutto